Tour guidato e concerto: Maiori e il suo passato

Tour e itinerari
Maiori Music Festival

Organizzatore

Maiori Music Festival
Email
info@maiorimusicfestival.it
Maiori

Luogo

Maiori
Maiori (SA)
Categoria
QR Code

Data

03 Lug 2020

Ora

19:00

Tour guidato e concerto: Maiori e il suo passato

Maiori e il suo passato
Tra vicoli, palazzi e testimonianze storiche

Scopri la bellezza di una Maiori più “autentica” attraverso i suoi vicoli, palazzi e le tante testimonianze storiche e regalati un tour grazie al quale vedrai un luogo ricco di tradizioni millenarie. Alla fine del tour, lasciati incantare dalle note di un concerto da camera.

 

Giorno e ora: 3 luglio (inizio tour: 19.00)

Luogo di appuntamento: Obelisco di Santa Maria a Mare, all’inizio del Corso Reginna (apri in Google Maps)

Durata: 1 ora e 30 circa

Livello di difficoltà: Facile (percorso con scale)

Guida: Italiano, Inglese

Conferma immediata al raggiungimento minimo di 15 persone

Cancellazione gratuita fino a 48 ore prima dell’inizio dell’attività

Prenotazione obbligatoria online

 

Evento a contributo aperto a tutti

Adulti: 10€

Young: 5€ (da 11 a 15 anni)

Baby: gratuito (fino a 10 anni)

Family: 25€ (2 adulti e massimo 2 ragazzi tra gli 11 e i 15 anni)

Coppia: 15€

Residenti (Campania): 5€

 

Percorso:
  • Obelisco Santa Maria a Mare
  • Corso Reginna
  • Edicola Votiva Madonna delle Catene
  • Casa Mannini: Baluardo di San Sebastiano
  • Casale dei Cicerali
  • Nuova Chiunzi
  • Casale dei Cicerali basso
  • Palazzo Mezzacapo
  • Giardini Palazzo Mezzacapo
  • Collegiata di Santa Maria a Mare
  • Chiesa di S. Maria del Carmine

 

LA TUA ESPERIENZA
COSA TI ATTENDE?
  • Scopri una Maiori più autentica, quella precedente alla disastrosa alluvione del 1954, nascosta tra i suoi vicoli, grandi palazzi, torri e baluardi;
  • Goditi una piacevole passeggiata a piedi con una guida autorizzata della Regione Campania tra le chiese di Maiori;
  • Rallegrati con un concerto da camera organizzato dal Maiori Music Festival;
  • Ricevi consigli su altre attività da fare al termine del tour o durante il tuo soggiorno a Maiori;
  • Ricevi un ricordo dell’esperienza.
DESCRIZIONE TOUR

Il nostro viaggio inizia dall’obelisco dedicato a Santa Maria a Mare, protettrice dei maioresi da quando miracolosamente sulle spiagge della cittadina sia stata rinvenuta la sua statua, lasciandoci trasportare dai colori, profumi, negozi del Corso Reginna, dominato dall’antico Castello de’ Thoroplano, testimonianza di una florida Maiori medievale.

A metà del corso, vi è l’edicola votiva di Santa Maria delle Catene del XVI secolo, dono dei maioresi scappati al terribile corsaro “Barbarossa”; gli sventurati, poco prima di esser venduti come schiavi a Costantinopoli, riuscirono a mettersi in salvo dopo aver invocato l’aiuto della vergine alla quale, al ritorno in patria, dedicarono il tempietto.

Ci ritroviamo nella storica via Casa Mannini lungo la quale, dopo una serie di palazzi, ci sono i resti del Baluardo di San Sebastiano, parte dell’antica cinta muraria di Maiori. Il tracciato delle mura in passato si estendeva dalla Rocca San Angelo (Collegiata) ad ovest sino ad est verso il Monte Brusario.

Proseguiamo il nostro viaggio lasciandoci alle spalle la movimentata strada rotabile di Via Nuova Chiunzi e inoltrandoci a destra per Via De Jusola; poche scale ci condurranno in un luogo molto suggestivo e nella penombra noterete un altare a cielo aperto con al centro un crocifisso ligneo, luogo di preghiera per gli abitanti del rione.

Seguendo le scale un secondo crocifisso ligneo ci accompagnerà e guiderà verso la località Lazzaro, vecchio quartiere ebraico. Qui sorge la Cappella della Vergine Addolorata e proseguendo per pochi metri possiamo ammirare uno stupendo punto panoramico. Da qui domina una vista privilegiata sui tipici terrazzamenti coltivati con i limoni e una vista mozzafiato della città e dell’intera Costiera Amalfitana fino alla punta del Capo di Conca, godendo di un’atmosfera di tranquillità e pace.

Riscendendo le scale del Casale dei Cicerali, e una volta attraversata la Via Nuova Chiunzi, ci immettiamo nel vicolo del casale basso, con i suoi caratteristici cortili laterali e gli odori di piatti tipici, fino a raggiungere di nuovo il Corso Reginna.

L’ attenzione verrà rapita dallo storico Palazzo Mezzacapo, già sede del comune di Maiori, della biblioteca comunale e dell’archivio storico. In passato fu la residenza del potente Marchese Mezzacapo.

Lo zampillio dell’acqua e il fresco profumo di fiori vi inviteranno per la visita dei graziosi giardini del palazzo, luogo di bellezza e raffinatezza, a forma di una croce di Malta, simbolo dell’ordine religioso al quale il marchese apparteneva.

A pochi passi si apre “la Scala Santa”, un centinaio di gradini che aprono l’ingresso alla Collegiata di Santa Maria a Mare, tempio di fede per i maioresi sin dal medioevo; situata sul monte Torina, sul quale già sorgeva la Rocca S. Angelo, distrutta dai Pisani nel 1137.

Dal XIII sec. venne adattata, ampliata per ospitare la statua lignea della Vergine ritrovata dai pescatori maioresi sulla spiaggia agli inizi del 1200. Per via del miracoloso ritrovamento venne detta Santa Maria a Mare, ricevendo da subito devozione e affetto dalla popolazione.

Adiacente alla chiesa madre, si trova la piccola chiesa dedicata alla madonna del Carmine, sede dal 1535 dell’arciconfraternita del Carmine.

COSA È INCLUSO?
  • Visita di Maiori con guida autorizzata dalla Regione Campania
  • Ingresso nelle chiese situate lungo il percorso
  • Ingresso al Palazzo Mezzacapo
  • Concerto
  • Omaggio
COSA È ESCLUSO?
  • Pasti
  • Eventuali acquisti

 

Info utili:

Telefono: 3392829691 – 3338104800 (dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 21.30)
E-mail: info@maiorimusicfestival.it
WhatsApp: 3392829691 – 3338104800 (dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 21.30)

Segui l’evento su Facebook: Maiori Music Festival 

 

Informazioni aggiuntive

Parcheggi: 

1) Strisce blu comunali

2) Da Aldo, Via Nuova Provinciale Chiunzi, 150

3) Mandara, Via degli Orti, 16

4) La Grotta Via G. Amendola, 41

 

Informazioni di viaggio:

Sul sito ufficiale del Festival è disponibile una pagina che descrive come raggiungere Maiori e la Costiera Amalfitana (https://www.maiorimusicfestival.it/come-raggiungerci/).

Termini per la prenotazione:

Per partecipare a tale iniziativa, vi ricordiamo che la prenotazione deve essere effettuata entro il 02/07/20. L’itinerario viene attivato con la prenotazione di un gruppo di massimo 15 persone per tour.

Ci riserviamo la possibilità di annullare e rinviare l’evento nel caso in cui le previsioni meteo fossero negative con un preavviso di 12 ore.

1) Solo nel caso in cui l’evento non dovesse svolgersi, il contributo verrà rimborsato completamente.

2) Nel caso in cui il concerto si tenesse ugualmente, il contributo verrà rimborsato parzialmente.

Le modalità di accesso ai tour saranno regolamentate dall’organizzazione dell’evento stesso secondo le seguenti misure:

  • Precauzioni igieniche personali: l’organizzazione metterà a disposizione idonei mezzi detergenti per le mani e raccomanda ai partecipanti la frequente pulizia delle stesse;
  • Dispositivi di protezione individuale: per partecipare agli eventi sarà necessario l’uso delle mascherine e di altri dispositivi di protezione conformi alle disposizioni delle autorità scientifiche e sanitarie;
  • Distanziamento interpersonale: il mantenimento della distanza di sicurezza di almeno 1 metro;
  • Misurazione della temperatura corporea agli spettatori, agli artisti, alle maestranze e a ogni altro lavoratore nel luogo dove si tiene lo spettacolo, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C;
  • Utilizzo della segnaletica per far rispettare la distanza fisica di almeno 1 metro.

Le misure sopracitate si attengono alle disposizioni emesse dal Governo italiano in materia di spettacolo dal vivo.

Il partecipante cede all’organizzazione tutti i diritti delle riprese d’immagine, sonore e video per qualsiasi utilizzo in relazione all’evento. Quindi, l’organizzazione si riserva il diritto di utilizzare immagini, registrazioni audio e video per la promozione in relazione al presente evento o a futuri eventi a scopo dimostrativo e promozionale.

Il tour è finalizzato a rendere disponibili risorse per il finanziamento di progetti, manifestazioni ed eventi organizzati dal Maiori Music Festival versando un contributo a supporto dell’associazione.

Con l’invio della domanda di iscrizione, il richiedente accetta integralmente il presente regolamento e autorizza il trattamento dei dati personali contenuti nella domanda in base all’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e all’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali. Il trattamento dei dati, di cui garantiamo la massima riservatezza, è effettuato ai fini organizzativi e promozionali del Festival.

Chiunque sarà protagonista di un’esperienza unica

X

Comments are closed.

Translate »