Nel marzo del 2018, dopo due anni di attività, prende vita il desiderio di diffondere la pratica e l’educazione musicale ai più piccoli con la realizzazione dei primi laboratori didattici strumentali musicali.

I progetti educativi del Maiori Music Festival nascono con l’obiettivo di avvicinare bambini e ragazzi al mondo della musica attraverso un’esperienza creativa. Lo scopo principale è quello di educare attraverso la musica con l’apprendimento e lo studio di strumenti musicali e laboratori.

Le attività sono svolte da musicoterapeute, educatori musicali, e musicisti laureati presso i Conservatori Statali. La durata dei laboratori varia in base all’età ed al tipo di “materia” che si svolge. Le attività vengono svolte durante l’intero anno a cadenza settimanale e vengono coordinate dal direttore artistico e dal responsabile organizzativo dei laboratori.

Effettuiamo inoltre a cadenza mensile un monitoraggio con tutti i docenti sull’andamento didattico degli allievi valutando i miglioramenti e i progressi, e confrontandoci su vari aspetti organizzativi e didattici.

La musica viene utilizzata come mezzo di educazione e di comunicazione. Nei nostri corsi ogni educatore si concentra sui principali aspetti e bisogni che ogni individuo necessita.
Un ulteriore e importante fattore da non sottovalutare è quello di permettere ad ogni persona di esprimersi liberamente pur rispettando le “regole” che l’attività impone.

Il rispetto delle regole, delle persone ma anche di sé stessi è un obiettivo dei nostri corsi, come lo sono la convivenza, l’inclusione ed infine, ma non meno importante la libera espressione ed il pensiero creativo. Un individuo, che ha difficoltà a socializzare, dopo un’attenta analisi sul suo comportamento e la decisione di affrontare un determinato percorso verrà incluso nei nostri laboratori attuando un aumento graduale delle attività da svolgere da solo e insieme agli altri.

Tutto ciò viene messo in campo seguono basi scientifiche e metodi dell’educazione musicale generale e di musicoterapia.

Da due anni il MMF realizza corsi annuali e workshop per la didattica musicale infantile, musicoterapia e body percussion in collaborazione con il Centro Musicale “Pro Arte” di Piedimonte Matese (CE).

Le attività

I corsi si basano sullo sviluppo globale della persona basandosi su innovative metodologie d’insegnamento che sviluppano ed ampliano le proprie capacità.

Il corso di consapevolezza corporea è un immenso viaggio all’interno di sé stessi guidati dalla musica che ci circonda e dal proprio respiro. Lo scopo del corso è appunto quello di aumentare la consapevolezza di sé stessi, avendo una maggiore padronanza del proprio corpo e maggiore sicurezza in sé e degli altri.

Il corso, infatti, non si limita allo sviluppo del singolo ma anche di creare un contatto col mondo e con le persone che ci circondano.

Non meno importante è la tecnica delle Body Percussion che permette una migliore coordinazione corporea e ancora una volta, il corpo è il principale soggetto. Anche in questo caso si lavora sul singolo individuo e sul rapporto che ha con gli altri e con il mondo esterno. Vi sono infatti esercizi da svolgere in solitaria come altri da svolgere in coppia o in un gruppo. É essenziale, quando si lavora in gruppo non sottovalutare alcun componente ma una delle principali caratteristiche è proprio quello di dare la stessa importanza ad ogni soggetto rispettando le differenti esigenze e bisogni.

Ogni anno si attuano varie manifestazioni che racchiudono il lavoro svolto e i percorsi educativi maturati nel corso delle attività. Grazie al contributo e alla collaborazione di associazioni locali e regionali, tra cui l’Associazione “Estate Classica” e il Centro Musicale “Pro Arte”, abbiamo realizzato numerosi spettacoli creando anche momenti di alta sperimentazione di comunicazione musicale come il linguaggio LIS.

Translate »